Si danno appuntamento via whatsapp e fanno a botte: 1 arresto e 13 denunce

0

FIRENZE – Maxi rissa tra giovanissini, in centro a Figline Valdarno. Circa una ventina i ragazzi ,di età compresa tra i 14 e i 20 anni, divisi in due gruppi, che si sono dati appuntamento via whatsapp per poi affrontarsi armati di bastoni e bottiglie rotte. I Carabinieri, arrivati sul posto, hanno arrestato un 20enne cinese e denunciato altri 13 giovani. L’accusa è di rissa aggravata e lesioni gravi in concorso. Sei dei duelleanti sono rimasti feriti con prognosi che vanno dai 7 ai 35 giorni.

No comments

*