Si frattura caviglia e costole mentre abbatte un albero, salvato dal Soccorso Alpino

0

LUCCA – Chiamata alle 16:20 dal 118 per infortunio sul lavoro, quella ricevuta dal Soccorso Alpino. Un disgaggiatore F. G. del 58 di Valdobbiadene (TV) durante l’abbattimento di un albero lungo un sentiero turistico sul versante sinistro orografico del torrente ANIA fra Coreglia e Piastroso è stato colpito dallo stesso procurandogli una frattura esposta dalla caviglia destra e probabile fratture delle costole.
Dopo l’incidente ha perso immediatamente conoscenza e riprendendola alcuni minuti dopo.
Dai compagni di lavoro è stato attivato il 118 che ha inviato sul posto la squadra SAST Lucca con 5 tecnici e l’elisoccorso intervenuto con Pegaso 2 di base a Grosseto.
Verricellati il soccorritore alpino e il medico, l’elicottero è rientrato all’aeroporto di Pisa per il sopraggiungere dell’oscurità.
Il ferito è stato stabilizzato e imbarellato su barella portantina e trasportato a piedi per circa mezz’ora fino all’ambulanza, arrivati alle ore 18:30, posta sotto il centro di Coreglia Antelminelli.
Dopodiché  è stato trasportato all’ospedale di Pisa Cisanello.

No comments

*