Si introduce in un podere e tenta di rubare rame nel fienile, scatta la denuncia

0

VOLTERRA – Il tentativo di furto è stato denunciato presso la Stazione Carabinieri di Riparbella In particolare un agricoltore della zona dichiarava ai militari che durante la notte un uomo si era introdotto nel suo podere a La Chiusa ed aveva tentato di asportare le grondaie di rame del suo fienile. Il malfattore però non era riuscito nel suo intento criminoso poiché era stato tanto maldestro da svegliare gli animali presenti nella fattoria che immediatamente avevano dato l’allarme svegliando con i loro versi il padrone di casa che una volta uscito aveva trovato un uomo intento a scardinare le grondaie di rame del suo fienile. Il malfattore, una volta scoperto, sentendosi alle strette, si era dato alla fuga. L’agricoltore a questo punto aveva chiamato i carabinieri della Stazione di Riparbella che si erano portati sul posto per effettuare i rilievi del caso. L’uomo dava una precisa descrizione del malfattore tale da permettere ai militari di individuarlo. Trattasi di un disoccupato 32enne del posto con piccoli precedenti. Per tali fatti l’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Livorno dai militari della Stazione Carabinieri di Riparbella per il reato di tentato furto aggravato.

 

No comments

*