Sicurezza sui treni: “Necessario l’impegno di tutti”

0

FIRENZE – “Dinanzi ai gravi episodi di vandalismo e di aggressioni a capitreno e a singoli viaggiatori verificatisi negli ultimi tempi occorre una risposta decisa e una grande sensibilizzazione di tutti i soggetti coinvolti, dalla Regione, ai gestori del servizio, a tutti gli utenti. Ecco perché sul tema della sicurezza a bordo dei treni la Regione Toscana ha aperto un tavolo di confronto nel quale è impegnato personalmente il presidente Enrico Rossi e che vede la partecipazione delle Prefetture”.

Lo sottolinea l’assessore ai trasporti Vincenzo Ceccarelli, aggiungendo che “la Regione punta moltissimo sulla ferrovia nella progettazione dei servizi di trasporto pubblico per il futuro e sta investendo risorse importanti del proprio bilancio per favorire il rinnovo del parco mezzi circolante”.

“Per questo – conclude Ceccarelli – c’è bisogno di un impegno forte da parte di tutti, a cominciare dal rafforzamento della vigilanza nutturna nelle aree ferroviarie, per far sì che coloro che si macchiano di questi atti, provocando un danno così elevato alla collettività e disagi gravi agli utenti del servizio ferroviario, siano isolati, denunciati e messi nelle condizioni di non poter nuocere”.

No comments

*