Sicurezza, tema elettorale che genera insicurezza: se ne parla su 50 Canale

0

PISA – Sicurezza, sicurezza, sicurezza.

Ecco il tema dominante anche dell’ultima campagna elettorale.

Sicurezza sul posto di lavoro, sicurezza nelle strade, sicurezza dalle violenze e dai reati di strada, sicurezza intesa come allontanamento dalle città dei rom, degli extracomunitari irregolari, degli spacciatori, etc….

L’analisi sui dati di bayes-swarm ( progetto di ricerca che si propone di monitorare le informazioni che circolano sul web) ci dice che il primo tema fra quelli di tutte le campagne elettorali è proprio questo. Nella puntata di domani, giovedì 27 novembre, all’interno della trasmissione televisiva PROFESSIONE SICUREZZA si discute dell’uso che i partiti politici hanno fatto e fanno del tema della Sicurezza durante le campagne elettorali e ne parleremo in studio con il Segretario Generale Nazionale del sindacato LO SCUDO Uil per la Polizia di Stato Pietro Taccogna, il candidato a consigliere della Regione Toscana Andrea Pieroni, il candidato a consigliere della Regione Toscana Massimiliano Sonetti, l’Assessore del Comune di Pisa Federico Eligi ( Lista Riformisti per Pisa ) ed il Segretario Nazionale Lega Nord Toscana Manuel Vescovi.

La trasmissione, condotta in studio da Mariano Bizzarri Ollandini con la collaborazione delle redazioni di 50NEWS e 50NEWS VERSILIA, andrà in onda alle ore 21:30 in diretta TV per la Toscana sui canali 12 – 191 e 673 , mentre per i telespettatori fuori regione sarà possibile seguire il programma televisivo on line in tutta Italia attraverso lo streaming web sul sito internet di 50CANALE all’indirizzo www.50canale.tv oppure in replica sulla pagina YouTube di PROFESSIONE SICUREZZA.

La soglia di insicurezza percepita, ci dicono i dati e le ricerche, negli ultimi anni è aumentata sempre di più diventando una fonte di preoccupazione che ha reso legittime le richieste di maggiore Sicurezza da parte di tutti i cittadini.

Di fronte ad un’opinione pubblica sempre più allarmata e convinta della gravità della situazione che esige risposte politiche ed istituzionali immediate ed efficaci, vi è una risposta istituzionale troppo spesso frammentata e demagogica ed i sentimenti di insicurezza diventano così il fenomeno sociale su cui è più difficile intervenire.

No comments

*