Sodomizza una lucciola, denunciato il violentatore

0

LUCCA – Sodomizzata da un cliente. Ma la giovane prostituta, fuggita notte tempo per strada, con l’aiuto di un automobilista che le ha dato un passaggio, e chiamato i carabinieri,è riuscita a far acciuffare il suo violentatore, un 34enne originario del Marocco. La triste vicenda è avvenuta questa notte a Ponte a Moriano ma l'”ossessione” risale a tre anni fa, quando il giovane inizia a tempestarla di chiamate e di richieste di sesso. Lei, la lucciola, vive a Bergamo, e vista l’insisentenza, e il pagamento anticipato, scende in Toscana, per incontrarlo. Arrivata in treno a Lucca, lui è andata a prenderla, portandola nella casa dove abita con alcuni connazionali. Poi è iniziato l’incubo. Costretta con la violenza a fare sesso anale. Il violentatore verrà espulso.

 

 

No comments

*