“Sono ateo”, e urina sulla porta della basilica di Santa Croce

0

FIRENZE –  “Sono ateo”. Questa la giustificazione data alla Polizia i cui agenti lo hanno sorpreso mentre urinava contro la porta centrale della basilica di Santa Croce, a Firenze. Protagonista dell’episodio, un ventiquattrenne originario di Livorno, denunciato dagli agenti per atti osceni in luogo pubblico. Secondo quanto riferito, il ragazzo è stato notato da una pattuglia di passaggio

No comments

*