“Sono un esorcista”, 30enne arrestato per estorsione

0

SIENA – “Sono un esorcista” E con questa “scusa” si è fatto dare 10mila euro da un ragazzo 21enne che ha chiesto un suo intervento per la fidanzata perchè “posseduta”. Quando però gli sono stati chiesti indietro i soldi,  l’uomo avrebbe reagito paventando rischi, a causa del demonio, per la ragazza, e minacciando il giovane di possibili violenze.  Tra i due ci sarebbero stati diversi incontri, e il sedicente esorcista avrebbe chiesto al “cliente” altri soldi. Non vedendo miglioramenti sulla “possessione” della fidanzata il giovane avrebbe poi richiesto indietro quanto pagato precedentemente. Di li le minacce: “Se non mi paghi, intercedo col diavolo e faccio aggravare le condizioni della tua fidanzata, fino a portarla alla morte”. Il tutto accompagnato da minacce di violenze fisiche.  E’ questa l’accusa che ha portato poi all’arresto, per estorsione, da parte dei militari dell’Arma, al quale il 21enne si è rivolto, di un 30enne residente a Siena ma di origini campane. Processato per direttissima, questa mattina  ha patteggiato 10 mesi ed è stato scarcerato.

 

No comments

*