Sorpresa a rubare canale di rame finisce in manette

0

CASTELNUOVO GARFAGNANA – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia  e della Stazione di Castiglione di Garfagnana, hanno eseguito un arresto di una donna per furto aggravato in abitazione.

J.G., di 34 anni, residente a Castelnuovo di Garfagnana, pluripregiudicata, è stata sorpresa nella nottata odierna in Castelnuovo di Garfagnana intenta ad asportare circa 20 metri di pluviali in rame installati in un palazzo condominiale, sito in questa via Roma. Ulteriore materiale veniva rinvenuto già tagliato e riposto in sacchi, collocati nelle cantine dello stabile, pronti per essere portati via.

Tali “manovre”, però, non sfuggivano agli attenti occhi di uno dei proprietari che provvedeva ad allertare la Centrale Operativa della Compagnia di Castelnuovo. L’Immediato intervento di un equipaggio del Nucleo Radiomobile coadiuvato da personale della Stazione di Castiglione di Garfagnana consentiva di sorprendere la donna “al lavoro” ed arrestarla in flagranza per furto aggravato e restituire il maltolto ai legittimi proprietari.

Nella mattinata il Tribunale di Lucca ha convalidato l’arresto disponendo – su richiesta del difensore – al prossimo 15 dicembre il rinvio del processo che la giovane attenderà in regime di arresti domiciliari presso la sua abitazione.

 

No comments

*