Sorpresi a rubare ferro in un cantiere, in due finiscono in manette

0

MASSA – V.L. di 25 anni e B.M. di 23, entrambi massesi, sono stati arrestati dalla Polizia di Stato nell’ambito dei controlli straordinari svolti dalla Questura di Massa in collaborazione con il Reparto Prevenzione Crimine di Firenze finalizzati a contrastare furti e rapine su tutto il territorio della Provincia.
I due sono stati sorpresi all’esterno di un cantiere situato poco lontano da largo Matteotti mentre erano intenti a concludere un furto di ferro e a provare ad allontanarsi per far perdere le proprie tracce e, grazie alla prontezza dei poliziotti prontamente intervenuti sul posto, i due sono stati bloccati e portati immediatamente in Questura per ulteriori approfondimenti che, estesi al veicolo nella disponibilità dei due, hanno permesso di recuperare numerosi pezzi di tubo in ferro che erano stati già caricati per essere portati via ed una tronchese ed un coltello verosimilmente utilizzati per introdursi all’interno del cantiere.
All’esito degli accertamenti di rito i due sono stati tratti in arresto e posti immediatamente alle dipendenze della competente A.G. per l’accertamento delle proprie responsabilità.
L’udienza di convalida avrà luogo domani.

No comments

*