Sorpresi dai Carabinieri con la droga in casa, coppia nei guai

0

MASSA CARRARA – Pensavano di usare l’abitazione in cui vivevano, ad Avenza, come base di spaccio, ma sono stati scoperti dai Carabinieri del Norm di Carrara che hanno messo fine alla loro illecita attività; i militari infatti avevano appreso che una coppia, lui marocchino 28enne, con precedenti di polizia, la compagna, italiana, 40enne, erano soliti rifornire i loro clienti direttamente nella propria casa e così hanno deciso di effettuare dei mirati servizi di osservazione nei pressi di quell’abitazione; è bastato poco ai Carabinieri per capire che ci avevano visto giusto ed hanno quindi deciso di entrare in casa per cogliere in flagranza di reato la coppia; il blitz ha avuto successo poiché i militari, a seguito di un scrupolosa perquisizione domiciliare, sono riusciti a scovare, ben 20 dosi di cocaina, per un totale di circa 10 grammi di sostanza stupefacente, 1 dose di hashish e materiale atto al confezionamento. Per l’uomo sono scattate le manette e, dopo le incombenze di rito, lo stesso è stato condotto presso la casa di reclusione di Massa, a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa della celebrazione del processo. La donna è stata invece denunciata; per entrambi l’accusa è detenzione ai fini di spaccio, in concorso, di sostanze stupefacenti.

No comments

*