Sorpresi dalla Polfer a prepararsi una canna sul treno Lucca Viareggio

0

TOSCANA – Saliti a bordo del treno Lucca Viareggio, stracolmo di studenti, circa 200,  come normali viaggiatori gli agenti della Polfer hanno sgamato due ragazzi, uno 16enne e l’altro appena maggiorenne, con marijuana e hashish, intenti a prepararsi una canna.  Forte lo spavento per i due, quando si sono visti scoperti dalla Polizia, ma il peggio è stato quando è arrivata la madre del minorenne, intenzionata a dargliele di santa ragione, tanto da dover essere “trattenuta” dai poliziotti. I controlli proseguiranno, anche in virtù delle recenti aggressioni subite dai capotreno, ultima delle quali ieri. Entrambi i giovani sono stati segnalati al Prefetto come consumatori.

No comments

*