Sorpreso con una bici di dubbia provenienza: la Polfer denuncia un 24enne

0

FIRENZE – Ieri pomeriggio a Santa Maria Novella la polizia ha denunciato un cittadino marocchino di 24 anni salito a bordo di un treno con una bicicletta di sospetta provenienza furtiva.

Intorno alle 16.30 gli agenti della Polfer hanno notato lo straniero, già noto per reati contro il patrimonio, in procinto di partire a bordo di un regionale per Prato con al seguito una “Carnielli” di ingente valore economico.

Durante il controllo l’uomo, privo di documenti e di regolare titolo di viaggio, non è stato in grado di specificare la provenienza del mezzo (di un valore commerciale pari a circa 450 euro) che è stato al momento posto sotto sequestro. Il 24enne è stato invece denunciato per ricettazione.

La Polizia Ferroviaria è ora a lavoro per verificare la provenienza della bici e rintracciare il legittimo proprietario che in ogni caso potrà mettersi in contatto con il Compartimento Polizia Ferroviaria di Firenze telefonando al numero 055211012.

No comments

*

Abusivismo, Vigili Urbani in spiaggia

FORTE DEI MARMI – L’amministrazione comunale intensifica la lotta all’abusivismo commerciale e dal fine settimana ha predisposto un apposito servizio sulla spiaggia per contrastare l’annoso ...