Sottoposto agli arresti domiciliari viene tratto in arresto per spaccio di sostanze stupefacenti

0

FIRENZE – Nel pomeriggio del 29 dicembre, al termine di un mirato servizio antidroga, i militari del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Firenze Oltrarno, in via Canova, hanno tratto in arresto un cittadino italiano di 28 anni, colto in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti. In totale spregio alle prescrizioni impostegli dall’Autorità Giudiziaria il soggetto, sorvegliato speciale di Pubblica Sicurezza e già sottoposto al regime degli arresti domiciliari, a seguito di mirate perquisizioni è stato successivamente trovato in possesso di oltre 1 kg di hashish, 2 etti di marijuana ed oltre 10 grammi di cocaina, pronti per essere immessi sul mercato dello stupefacente fiorentino, nonché di circa 400 euro in contanti, oltre a plurime sostanze da taglio e materiale per il confezionamento. Ultimate le attività di rito, l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Sollicciano.

No comments

*