Spacciatore durante la settimana e ultrà la domenica, il Questore firma il Daspo

0

PISA – Nei giorni scorsi la Polizia di Stato di Pisa, nel corso dell’ operazione antidroga “ice-cream”, aveva arrestato un cittadino extracomunitario per detenzione di stupefacenti finalizzata allo spaccio, in quanto trovato in possesso di diverse dosi confezionate e di due bilancini di precisione. Nel corso delle operazioni, l’arrestato è stato notato da alcuni agenti , che erano stati impegnati in occasione dell’incontro di calcio Pisa Ascoli del 27 febbraio scorso, poiché molto somigliante ad uno dei soggetti resosi responsabile degli scontri con la polizia verificatisi in via Piave prima dell’inizio della partita. Sempre nell’abitazione erano stati rinvenuti come ulteriori indizi a suo carico un berrettino con la scritta “ultras liberi” e una felpa dell’adidas che, a memoria degli agenti intervenuti, indossava il giorno degli scontri.
Il personale della squadra tifoserie della Digos, allertata del rintraccio del sospettato, nell’esaminere i filmati degli incidenti, lo ha riconosciuto tra i tifosi pisani che avevano cercato lo scontro con gli ascolani e, in quella circostanza, è stato ripreso, all’atto di lanciare due bottiglie di vetro contro la polizia schierata ad impedire il contatto tra le tifoserie, vestito con la medesima felpa e cappellino rinveuti al momento dell’arresto. Si rammenta che, nel corso di quei tafferugli, una bomba carta lanciata dagli ultrà del Pisa aveva attinto il Dirigente della Digos ferendolo leggermente ad una gamba.
Il giovane, ventenne di origine tunisina, oltre ad essere stato denunciato per lancio di oggetti pericolosi, e resistenza e violenza a pubblico uffiale, è stato altresi destinatario del provvedimento DASPO emesso dal Questore di Pisa per la durata di cinque anni con obbligo di firma in Questura .
Sono in corso approfondite indagini per l’individuazione dei tifosi pisani e ascolani che in occasione di quell’incontro di calcio si sono resi responsabili di diversi episodi delittuosi che hanno portato al ferimento di quattro poliziotti e due steward.

No comments

*