Spaccio di eroina al binario 14, i Carabinieri arrestano i pusher

0

PISA – I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, mentre nel pomeriggio di sabato effettuavano normale servizio di controllo del territorio in zona San Giusto, venivano fermati da un passante il quale, di ritorno dalla stazione ferroviaria, segnalava la presenza di tre nordafricani seduti nei pressi di un edificio abbandonato adiacente ai binari e di proprietà delle ferrovie dello Stato; I militari, avvicinandosi a piedi al luogo indicato, effettivamente notavano la presenza delle tre persone indicate e di altri tre giovani, verosimilmente italiani, seduti nei pressi dei tre nordafricani. Alla vista dei Carabinieri, due nordafricani si alzavano in piedi e venivano visti gettare un involucro ciascuno, nel tentativo di disfarsi di quelli che successivamente si dimostreranno essere 16 grammi di eroina.
Sul posto si dava corso ad una immediata perquisizione, che dava esito positivo in quanto su uno dei due venivano ritrovati 145 euro, ritenuti provento di attività di spaccio.
I tre italiani presenti sul posto, trovati in possesso di modica quantità di un’altra tipologia di stupefacente, dichiaravano ai militari che si erano appartati in quel luogo per consumare la droga, e nella circostanza erano stati avvicinati dai tre tunisini i quali avevano gli avevano offerto di comprare dell’eroina, offerta che gli italiani avevano rifiutato.
I due tunisini che avevano gettato lo stupefacente, venivano tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio di eroina: entrambi erano già molto conosciuti dai militari, poiché con numerosi precedenti anche specifici; uno dei due, già arrestato in giugno durante una più complessa operazione antidroga dei Carabinieri dell’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile, era gravato dalla misura del divieto di dimora nel comune di Pisa, misura che aveva già violato numerose altre volte, incurante del provvedimento del giudice.
Dopo il fotosegnalamento in caserma e le operazioni di rito, il P.M. di turno disponeva per i due la custodia cautelare in carcere, in attesa della convalida.

No comments

*

Per Natale… dona il sangue

LIDO DI CAMAIORE – Stamane i Giovani Leo del Club Lions Viareggio-Versilia Host, si sono recati in gruppo al Centro Trasfusionale dell’Ospedale Versilia per donare ...