Spariscono gioielli per 6mila euro a una donna, denunciata la fidanzata del figlio

0

MOTESCUDAIO – Nello scorso mese di settembre una cittadina Rumena residente a Montescudaio ha denunciato ai militari della Stazione Carabinieri di Guardistallo, competente per territorio, di aver subito un furto presso la sua abitazione. A dire della donna ignoti malviventi, introdottisi nella casa, le avevano asportato numerosi monili in oro per un valore complessivo di 6.000 euro. Immediatamente i militari, al comando del Luogotenente Paolo Loprencipe , si sono portati sul posto ed hanno effettuato i rilievi del caso senza però rinvenire segni di effrazione. Insospettiti da tale circostanza hanno ipotizzato che il delitto si fosse consumato all’interno dello stessa cerchia familiare. Dopo aver escusso tutti membri del nucleo familiare sono emersi numerosi indizi a carico di C.M., rumena di anni 27, residente in Bibbona, fidanzata di uno dei figli della vittima. Pertanto, lo scorso fine settimana, su delega dell’Autorità Giudiziaria, i militari hanno effettuato una perquisizione presso l’abitazione della donna rinvenendo tutta la refurtiva che è stata successivamente restituita alla denunciante. La ragazza è stata denunciata in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Livorno per il reato di furto aggravato.

No comments