Spiava le coinquiline con una telecamera nascosta, il 78enne sarà denunciato

0

FIRENZE – La trovata per spiare le sue coinquiline, una telecamera nascosta e puntata sui letti delle ragazze a cui subaffittava una stanza, al 78enne è costata cara.  Ma le sue ospiti romene, di 22 e 29 anni, hanno infatti scoperto “l’arcano” e hanno subito chiamato la Polizia. L’anziano fiorentino al momento era assente, ma al suo rientro troverà come sorpresa una bella denuncia.  L’obiettivo spia, come spiegato dagli investigatori, era stato nascosto in una plafoniera, e  permetteva la visione completa di tutta la stanza,  le cui immagini il 78enne si poteva “gustare” in diretta dal monitor che aveva installato sul comodino della sua camera.

No comments

*