Stop all’accattonaggio, ordinanza ad hoc a Pontremoli

0

PONTREMOLI (MASSA CARRARA) – Un’ordinanza ad hoc, quella emessa dal primo cittadino di Pontremoli, Lucia Baracchini, che guida una giunta di centrodestra, contro l’accattonaggio. Il primo cittadino ha infatto vietato il chiedere l’elemosina nel centro storico della città, ai mercati, davanti alle chiese e ai negozi, prevedendo sanzioni che vanno da 25 a 500 euro. Il provvedimento, spiega il Comune, serve a evitare “potenziali situazioni di pericolo per pedoni e veicoli” e a garantire “l’incolumità delle persone”. Per il Pd “è un atto sbagliato, inutile e fuori luogo”.

No comments