Strage, i familiari a Firenze: “Solo indifferenza”

0

FIRENZE – I familiari delle 32 vittime della strage ferroviaria di Viareggio avevano chiesto di intervenire alla Leopolda a Firenze. “Oggi, domenica 13 dicembre, hanno promosso un presidio per dire “NO alla prescrizione per Viareggio!”. Naturalmente la richiesta di intervento è rimasta lettera morta. Nessuno del gruppo dirigente del Pd, del governo e delle istituzioni, è venuto a salutarli – si legge nella nota – :” dversi ‘esseri’ (aggiungere umani è pleonastico) hanno rifiutato il volantino diffuso dai familiari con le foto dei propri cari al collo, come avviene da sei anni. Questi soggetti, neppure si rendono conto che il primo danno lo hanno commesso nei confronti del proprio segretario di partito e del proprio governo (Renzi), oltre a compiere un atto disumano e offensivo nei confronti dei familiari e delle 32 Vittime. Assemblea 29 giugno, come da sei anni, anche oggi, ha sostenuto e partecipato all’iniziativa dei familiari, ininterrottamente dalle ore 09.00 alle ore 15.00″.

No comments

*