Tentata violenza sessuale in stazione, denuncia e foglio di via per un pratese

0

LIVORNO –  Foglio di via obbligatorio e divieto di far ritorno a Livorno per tre anni per il molestatore sessuale pratese. Fu una pattuglia della Polfer, lo scorso mese di luglio, a denunciare un uomo residente a Prato, di 46 anni, per violenza sessuale. I poliziotti, mentre effettuavano controlli in ambito ferroviario ,venivano  avvicinati da una donna che riferiva di essere stata importunata e molestata da un uomo che, mentre si trovava  all’interno della sala d’attesa , le  si era avvicinato importunandola per  poi cercare di  toccarla nelle parti intime.
La ragazza, spaventata e scossa dall’accaduto, si era allontanata e poi rivolta agli agenti, che in quel momento giravano nella zona.  I due poliziotti avevano rintracciato nell’immediatezza  l’uomo, che era rimasto all’interno della sala d’attesa, denunciandolo per il reato di tentata violenza sessuale.
Dagli accertamenti immediatamente fatti era risultato  che lo stesso aveva a suo carico denunce da parte della Questura di Grosseto e dei carabinieri di Forlì per reati simili.

No comments