Terrore in piazza Aranci: passamontagna e pistola rapinano il Mps. Preso un bandito

0

MASSA – ( di Letizia Tassinari ) – Hanno scelto il momento sbagliato per mettere a segno una rapina al Monte dei Paschi di Siena in piazza Aranci, incappando in un servizio di ordine pubblico di Polizia e Carabinieri sotto al Comune in occasione del Consiglio Comunale straordinario nel giorno della Memoria. Dei due banditi che avevano appena arraffato 50mila euro uno è infatti stato acciuffato dopo una breve fuga, l’altro invece è ancora ricercato. Il malloppo è stato recuperato e restituito. La paura, in pieno centro e nel giorno del mercato settimanale, è però stata tanta: i due, giovani e entrambi italiani, accento del nord, sono entrati in banca a volto coperto: passamontagna, casco e arma da fuoco e coltello in pugno sono andati alla cassa, con i clienti sotto minaccia, e una volta preso il bottino , dopo aver preso in ostaggio una ragaza per farsi aprire le porte automatiche, cosi ha riferito un testimone, si sono dati alla fuga in sella ad uno scooter. Una fuga durata una manciata di minuti, con tanto di inseguimento da parte di Polizia e Carabinieri, che una volta acciuffato uno dei due banditi stanno dando la caccia al complice.

 

 

No comments

*