Tgregione.it da record: 79.268 lettori unici, e 79.268 grazie

0

VIAREGGIO – ( la redazione ) – Il 1 ottobre, ossia un mese e qualche giorno fa… eravamo a quota 63.111 lettori unici. E il traguardo, visto che Letizia Tassinari, Alberto Piccolomini e Stefano Piccolomini hanno iniziato questa nuova avventura a tgregione.it lo scorso 12 giugno, era a dir poco importante. Ma oggi i numeri sono ancora “lievitati” e Google Analytics non mente: 79.628 lettori unici, ossia altrettanti ip diversi che, attraverso pc, cellulare o tablet, si collegano alla nostra testata per leggere gli articoli, con ben 433.227 visualizzazione di pagina. Una crescita, in un mese, di oltre 16mila utenti. Grazie a tutti quelli che seguono TGregione.it, testata on line le cui notizie sono a portata di un clic, e in diretta. Perchè in un mondo in continua trasformazione, non ci stancheremo mai di ripeterlo, gli avvenimenti della tua città vanno raccontati in tempo reale, senza filtri, e con l’immediatezza che solo il web riesce a dare. In un mondo dove il 95 per cento della popolazione utilizza le tecnologie web, l’informazione non può rimanere legata e ingessata alle vecchie forme  della  stampa.  Se  la  notizia  è  veloce,  noi  lo  dobbiamo  essere  di  più. Nel raccontare Viareggio e la Versilia abbiamo allargato l’orizzonte. Per questo un’intera sezione del sito è dedicata alle principali notizie regionali della Toscana, con particolare attenzione alle zone limitrofe di  Lucca, Pisa e Massa – Carrara. Con vanto possiamo dire di essere liberi in un mondo giornalistico che, troppo spesso, non lo è. Noi diamo la parola a tutti quelli che hanno qualcosa da raccontare, con la stessa dignità e senza preconcetti. Per seguirci, oltre che direttamente su wwww.tgregione.it la nostra testata è interconnessa e interfacciata con tutti i più frequentati social network. Ogni notizia rimbalza infatti su Facebook, sulla pagina “mi piace” e sul gruppo,  e su Twitter  per dare la maggiore copertura e visibilità al sito, alle sue sezioni e ai suoi sponsor. Un traffico, quello dei nostri lettori, che non è solamente mordi e fuggi ma che ha una media visita superiore ai due minuti. In altre parole, una permanenza degli utenti che permette una  visione  complessiva  del  portale. Continuate a seguirci, non vi deluderemo. E pacta sunt servanda. Per segnalarci notizie, informazioni, problemi, mandarci fotografie…  la mail è redazioneonline@tgregione.it  .Per contattarci, anche via whatsapp, 3460334150.

No comments

*