Traffico Firenze, Stella (FI): “Circolazione in tilt, impossibile andare avanti così”

FIRENZE  – “A Firenze ormai il traffico è diventato un’emergenza di rilievo assoluto, le cronache di questi giorni parlano da sole. La circolazione in intere zone della città è completamente in tilt, e ovviamente come previsto la situazione è peggiorata da quando sono riaperte le scuole. L’amministrazione comunale procede a tentoni, senza un piano, andare avanti così è irragionevole: chiediamo un cronoprogramma chiaro, e non i soliti generici buoni propositi”. Lo afferma il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella (Forza Italia).

“Per fare pochi chilometri sui viali si impiega oltre un’ora, in molte aree della città la velocità media è di 2 km/h – sottolinea Stella -. Siamo alla paralisi della circolazione, urge un piano operativo immediato. Occorre ri-sincronizzare i semafori della tramvia, troppo lunghi, e pensare a una riorganizzazione degli orari della ztl, in modo da consentire una valvola di sfogo ai viali paralizzati. Serve una soluzione chiara e realistica, mentre da Palazzo Vecchio si limitano a fare appelli a ‘prendere i mezzi pubblici’, senza risolvere nel concreto una situazione vergognosa”.