Tragedia nel grossetano: la comandante dei Vigili Urbani uccide il figlio e si toglie la vita

0

GROSSETO – Doppia tragedia nel grossetano: la comandante della polizia municipale di Monte Argentario, Loredana Busonero, 55 anni, ha sparato al figlio 17enne, Francesco Visconti, e poi si è toltala vita. Il ragazzo, ferito alla testa gravemente, non ce l’ha fatta. L’arma usata per uccidere, e suicidarsi, era quella di ordinanza. L’omicidio-suicidio è avvenuto in via del Sole, sulla strada panoramica di Porto Santo Stefano, dove la donna abitava con il figlio, dopo che il marito, un ex sindaco di Monte Argentario, è morto da qualche anno. Allo stato, i carabinieri non sanno dare una spiegazione al tragico gesto della donna.

No comments

*