Tragedia nel pistoiese: perde il controllo della moto, sbatte su un bus e muore sul colpo

PISTOIA – Tragedia all’alba, nel pistoiese. Un 58enne di Montemurlo, in provincia di Prato, è morto in un incidente avvenito intorno alle 7.15 in via Garibaldi, nel comune di Montale. L’uomo, Andrea Mini, dipendente della Società Autostrade, viaggiava a bordo di uno scooter Honda 500 in direzione della stazione ferroviaria quando ha perso il controllo del mezzo mentre, probabilmente, stava effettuando una manovra di sorpasso della fila di auto. La moto, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, ha urtato un’auto ed è finita nel fossato colmo d’acqua che costeggia la carreggiata mentre l’uomo ha urtato violentemente un autobus della Copit che procedeva in senso opposto ed è morto sul colpo: inutili i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118.