Trancia cavi sui binari, preso e condannato

0

PISA – La segnalazione al 113 segnalava una persona sui binari in prossimità della località Mortellini. Sul posto la Sala operativa della Questura faceva confluire un equipaggio delle volanti che verificava la presenza di un uomo intento tranciare cavi. Questi, alla vista degli agenti tentava vanamente di darsi alla fuga, ma veniva raggiunto e  bloccato; vicino a lui due matasse di cavi in rame ed una terza era in preparazione. Si accertava altresì che per compiere l’azione aveva utilizzato un paio di forbici da elettricista. L’azione delittuosa non aveva  arrecato né danno né pericolo alla circolazione ferroviaria trattandosi di cavi di sezionamento della linea aerea utilizzabili solo nel corso delle operazioni di manutenzione. Essendo comunque evidente che lo stesso stesse consumando un furto di rame, si è proceduto all’arresto del soggetto che veniva identificato per  Nino Halilovic, bosniaco, nato a Pontedera nel 1994, residente a Pisa Questa mattina il rito direttissimo davanti al giudice monocratico che ha condannato l’ Halilovic alla pena di mesi 4 di reclusione, concedendo il beneficio della sospensione condizionale della pena.

No comments

*