Trascinata con l’auto e picchiata dallo scippatore, finisce in ospedale

0

PRATO – 20.05, scatta l’allarme e un equipaggio delle volanti interviene in via Pistoiese dove è stato segnalato lo scippo ai danni di una cittadina cinese ad opera  di malviventi allontanatisi a bordo un autovettura. Immediatamente sul posto gli agenti identificano la vittima, trentenne, ferita con escoriazioni su tutto il corpo. Sentita in merito all’accaduto, la malcapitata riferisce che poco prima mentre transitava a piedi in via Pistoiese, era stata avvicinata  da tre  ragazzi di giovane età, verosimilmente italiani i quali dopo averla spintonata si erano impossessati della sua borsa.  Dalla reazione della donna ne è scaturita una colluttazione con i rapinatori, i quali dopo averla percossa hanno cercato di allontanarsi a bordo di un’autovettura.  La vittima, ha cercato di fermarli, aggrappandosi al montante dello sportello dell’auto rimanendovi per qualche metro nonostante due dei rapinatori l’abbiano percossa al volto facendola cadere a terra definitivamente. Gli agenti della pantera hanno ritrovato a terra  un portafoglio contenente vari documenti  verosimilmente perso da uno dei malfattori. Caccia aperta da parte della Polizia per risalire ai banditi. Le indagini sono a tutto tondo.

No comments

*