Trasportava oltre un etto di eroina, in manette un giovane

0

PISA – Intorno alle ore 14 di ieri, nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione ed al contrasto del narcotraffico svolto nelle zone adiacenti alla stazione di Pisa Centrale, la Squadra Mobile della Questura ha tratto in arresto G.A., anni 22, napoletano incensurato per detenzione con finalità di spaccio di sostanze stupefacenti, poiché trovato in possesso di 111,9 grammi eroina.

Gli investigatori della Squadra Mobile avevano notato il giovane all’uscita dell’atrio dello scalo ferroviario mentre, con atteggiamento fin troppo sospetto per essere un mero turista in visita nella ridente cittadina toscana, cercava di raggiungere a piè svelto il primo taxi disponibile.

In particolare, gli agenti in borghese avevano notato che il giovane, mentre camminava in direzione della fermata dei taxi, aveva incrociato con lo sguardo la pattuglia in divisa della Polizia che presidia quotidianamente la zona e, alla vista della stessa, aveva avuto un attimo di esitazione, assumendo un atteggiamento tanto titubante quanto preoccupato.

Preso il taxi, il sospettato si è diretto verso la zona di Marina di Pisa e per lui è scattato il pedinamento.

All’altezza del semaforo di via Gabriele D’Annunzio, scattato il rosso, gli uomini della mobile sono intervenuti con tre auto civetta e, bloccato il taxi, hanno condotto il sospettato in ufficio per ulteriori approfondimenti.

Dagli ulteriori accertamenti esperiti sul soggetto è emerso che lo stesso custodiva addosso due involucri sigaro formi ricoperti di nastro isolante nero, lunghi circa 15 cm ciascuno contenenti, complessivamente, 111,9 grammi di sostanza stupefacente di tipo eroina.

Per il giovane sono scattate immediatamente le manette. Avvisato il P.M. di turno, Dott.ssa Paola Rizzo, ha disposto per lo stesso la direttissima per l’indomani mattina, a seguito della quale, il giudice, ha convalidato l’arresto del ragazzo, disponendo per lo stesso gli arresti domiciliari, e fissando l’udienza dibattimentale al 13-11-2014.

.

No comments

*