Treni, dal 12 settembre più collegamenti tra Firenze e Pistoia

0

TOSCANA – Due nuovi collegamenti tra Firenze e Pistoia nella fascia mattutina, prolungamento delle corse fino a Pistoia dei treni Montevarchi-Prato e fermate a Prato Borgonuovo (stazione che serve il nuovo ospedale di Prato). Queste in sintesi le novità operative da lunedì 12 settembre, programmate di concerto con la regione Toscana.

Un nuovo treno in partenza da Firenze Santa Maria Novella alle 10.20 con arrivo a Pistoia alle 11.03 e l’altro in direzione opposta da Pistoia alle 10.22 con arrivo a Firenze SMN alle 11.13. I due treni fermeranno a Firenze Rifredi, Sesto Fiorentino, Pratignone, Prato Centrale, Prato Porta al Serraglio, Prato Borgonuovo e Montale Agliana.

I due nuovi collegamenti sono inseriti nella fascia oraria mattutina fino ad oggi riservata alla manutenzione programmata. Rete Ferroviaria Italiana infatti, svolgerà le attività di manutenzione durante le ore notturne.

Inoltre, i treni Regionali 11807, 11809, 11808, 11812 che oggi collegano Montevarchi con Prato e viceversa, da lunedì 12 settembre prolungheranno il servizio fino a Pistoia, effettuando la fermata anche nelle stazioni intermedie.

Mentre  i treni Regionali 11797, 11955, 11805, 23502, 11806 e 11810 inizieranno a fermare anche Prato Borgonuovo, la stazione di riferimento del nuovo ospedale pratese. Scelta che va incontro alle richieste del territorio.

Il risultato sarà un servizio più capillare, grazie al quale i cittadini avranno a disposizione treni cadenzati e ben 4 collegamenti ogni ora per direzione tra Firenze e Pistoia.

No comments

*