Trovata morta e nuda in una casa: tra le ipotesi un’overdose

0

AREZZO – L’hanno trovata nuda, e morta. Il corpo della giovane donna, ormai privo di vita, era in un’abitazione a Cesa, nel comune di Marciano della Chiana, in pronvicina di Arezzo. Da quanto accertato dai Carabinieri intervenuti sul posto, si tratta di una 20enne di origini africane residente nell’aretino. Tra le ipotesi quella che a casuare il decesso sia stata un’overdose. La salma è stata trasferita all’obitorio, e sarà l’autopsia a chiarire le cause della morte

No comments

*