Turismo, nuove norme in Toscana: l’approvazione oggi in consiglio regionale

0

TOSCANA – Nuove tipologie di strutture ricettive, come i ‘condhotel’, i ‘marina resort’ o ‘i camping-village’, una definizione dell’albergo diffuso, la possibilità per gli alberghi di svolgere anche al pubblico la somministrazione di alimenti e bevande, la vendita al dettaglio e l’erogazione di servizi di benessere, oltre a una regolamentazione di nuove tipologie di affitto, come Airbnb, ponendo dei ‘tetti’ per quanto riguarda la locazione per finalità turistiche. Sono alcuni dei contenuti del nuovo testo unico del turismo della Toscana, approvata oggi a maggioranza dal Consiglio regionale. Il testo, è stato illustrato in aula da Gianni Anselmi (Pd), e dopo l’approvazione la Regione avrà 180 giorni di tempo per stilare un regolamento attuativo. Secondo Anselmi, “le novità più significative riguardano il fenomeno degli affitti turistici, delle locazioni brevi e ripetute”. La definizione di impresa scatta nel caso che si affittino oltre 2 appartamenti di proprietà, o che vengano stipulati oltre 80 contratti annui

No comments