Ubriaco minaccia un esponente dell’Assocazione Rom, denunciato dai Carabinieri

PONTASSIEVE – Nel corso della serata di ieri, i Carabinieri della Tenenza di Pontassieve sono intervenuti, poco dopo le 22:00, in via Tanzini poiché era stata segnalato un uomo ubriaco che creava problemi. Giunti sul posto, i militari hanno accertato che un 38enne fiorentino, già noto per i suoi trascorsi, in evidente stato di ebbrezza, aveva proferito delle minacce nei riguardi di un uomo, esponente dell’associazione nazionale Rom, Marcello Zuinisi, che si trovava in piazza per esporre degli striscioni contro uno sfratto giudiziario di un immobile , dando poi fuoco ad alcuni degli striscioni esposti. L’uomo, è stato deferito in stato di libertà per danneggiamento a seguito di incendio, minaccia ed ubriachezza. Dagli accertamenti effettuati i carabinieri hanno da subito escluso che il gesto sia riconducibile a motivi politici o legati a discriminazione, attribuendo il comportamento dell’uomo allo stato alterato dall’assunzione di alcolic

Lascia un commento