Ubriaco molesta il conducente del bus

0

FIRENZE – I Carabinieri del Nculeo Radiomobile sono intrervenuti a in piazza S. Jacopino poiché era stata segnala una persona molesta a bordo di un autobus. Dalla ricostruzione dei fatti, è emerso che il soggetto, in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di bevande alcoliche, una volta salito a bordo dell’autobus Ataf linea 22, batteva i pugni contro il vetro che separa la cabina di guida ed insererite le braccia all’interno dello spazio, ostacolava l’autista costringendolo ad interrompere il servizio per la sicurezza dei passeggeri. Si tratta di un giovane marocchino di 21 anni, incesurato, deferito in stato di libertà per i reati di interruzione di pubblico servizio ed ubriachezza molesta.

No comments

*