Uccise da un albero alle Cascine, in arrivo gli avvisi di garanzia

0

FIRENZE – Sono in corso di notifica gli avvisi di garanzia per la morte di Donatella Mugnaini, la donna di 51 anni travolta, con  la sua nipotina Alice, di soli 2 anni,  dal ramo di un albero caduto sabato scorso nel parco delle Cascine a Firenze (Colpita da un albero alle Cascine, muore bimba di 2 anni: a Firenze lutto cittadino ).

Gl avvisi, come noto, sono un atto dovuto, in vista delle perizia sull’albero disposta dal pubblico ministero titolare del fascicolo di indagine. Da quanto trapelato gli indagati sarebbero meno di dieci.

Secondo la prima relazione della Forestale la pianta caduta non sarebbe stata malata. Ma sempre la Forestale ha evidenziato che il ramo staccatosi, che ha provocato la morte di zia e nipotina, lungo 14 metri e di circa 600 chili, si sarebbe “collassato” per l’eccesso di peso.

Nessuna autopsia per la 51enne e la piccola, i cui organi sono stati donati.

 

No comments

*