Un altro arresto per spaccio alle Cascine

0

FIRENZE  – Alle Cascine la Polizia di Stato ha arrestato un altro spacciatore: questa volta si tratta di un cittadino nigeriano di 28 anni sorpreso, in rapida successione, a vendere hashish a due distinti compratori.

Intono alle 10.00 una pattuglia della Squadra Mobile si è appostata nell’area verde del parco dietro alla fermata della Tramvia.

Passati pochi minuti un cittadino straniero sulla cinquantina si è avvicinato al giovane pusher seduto su una panchina che, ricevuto del denaro contante, ha consegnato nelle mani del suo cliente la droga pattuita.

I poliziotti non hanno fatto in tempo ad intervenire che subito un altro compratore – come se fosse stato in fila aspettando il suo turno – si è avvicinato al cittadino nigeriano ripetendo la medesima scena.

Il 28enne è finito in manette e i due acquirenti sono stati segnalati quali assuntori di sostanze stupefacenti; successivamente, la Polizia ha anche sequestrato un’altra partita di stupefacenti.

Durante l’appostamento gli agenti avevano infatti scoperto il luogo dove di volta in volta l’arrestato si riforniva con piccoli prelievi di droga: dietro una panchina, sotterrate nel terriccio sotto una siepe, erano nascoste altre dosi pronte per essere smerciate.

Da questo improvvisato “deposito” sono saltate fuori altre 9 dosi di hashish e 6 di eroina.

No comments

*