Una notte di liti per la Volante di turno a Lucca: agenti in azione per riportare la calma

0

LUCCA – Un’ordinaria notte lucchese per gli agenti della Squadra Volante in turno.

Ore 1.55: cittadino residente a S. Angelo in campo segnala delle grida di cittadini cinesi da un palazzo di fonte. A seguire chiama uno straniero,chiedendo l’invio urgente di una volante per lite in atto. Subito dopo chiama altro cittadino della zona segnalando le grida. Inviata Volante 2. Esito: uno dei cinesi ha rinvenuto il telaio della propria bicicletta, di cui aveva subito il furto giorni indietro e, sfogando la sua rabbia, si è messo ad inveire contro alcuni suoi connazionali. I poliziotti sul posto riportano la calma, identificano 14 cinesi (tutti in regola col soggiorno), informano il proprietario della bici dei suoi diritti ed invitano tutti ad evitare rumori molesti, vista l’ ora tarda.

Ore 5.05 Lite tra fidanzati. Un giovane dell’ Est europa richiede al 113 l’intervento della Polizia alla rotatoria di Guamo, nei pressi della concessionaria Chiocchetti, per una persona che sta picchiando lui e altri amici. A Richiesta, il richiedente riferiva di conoscere il soggetto e aggiungeva che era fuori di sé. Inviata Volante 1. Esito: un ragazzo e una ragazza hanno litigato e sono intervenuti gli amici, contro i quali il giovane si è a sua volta scagliato non gradendo la loro intromissione. Riportata la calma e identificate le parti.

No comments

Blitz interforze, Pisa di nuovo al setaccio

PISA – Servizi pianificati svolti congiuntamente dalla polizia di Stato, Carabinieri, Corpo forestale dello Stato e Polizia Locale.  L’operazione è scatta sin dalle prime ore ...