Vaccini antinfluenzali e morti sospette, subito avviati i controlli

0

FIRENZE – Dopo il blocco di due lotti del vaccino antinfluenzale Fluad deciso dall’Aifa a causa di tre decessi sospetti verificatisi in concomitanza temporale con la somministrazione, sono stati avviati immediati controlli per verificare la presenza in Toscana di dosi dei due lotti in questione, in considerazione del divieto di utilizzo disposto in via cautelare dall’Agenzia del farmaco.

I controlli riguardano i quantitativi di vaccino presenti nei tre magazzini di area vasta -centro, nord-ovest, sud – e nei centri di vaccinazioni. Sono stati informati e allertati anche tutti i direttori generali della aziende sanitarie. Attivi anche i controlli effettuati dalla stessa casa produttrice.

“I cittadini toscani possono stare tranquilli – dice l’assessore al diritto alla salute Luigi Marroni – Il sistema sanitario toscano si è subito attivato per garantire i controlli più rigorosi. La campagna di vaccinazione antifluenzale si svolgerà nella nostra regione assicurando a tutti le condizioni di massima sicurezza.”

No comments

*