Vandali in azione in un treno in transito in Toscana: 28 finestrini rotti, e danni per 17mila euro

0

FIRENZE –  Al vandalismo non c’è mai fine, e questa volta ignoti hanno preso di mira il treno regionale 11923, Parma-La Spezia, in transito in Toscana. Ventotto i finestrini di due carrozze mandati in frantumi. A renderlo noto è  Trenitalia, nella cui nota spiega che il danno ammonta a 17.000 euro, e che per le riparazioni le due carrozze non potranno essere utilizzale per tre giorni. Dall’ inizio dell’anno i danni subiti dai vari treni ammontano a 600.000 euro.

vetri rotti trenoDa una prima ricostruzione il raid sarebbe avvenuto nella fase finale del viaggio, quando a bordo erano rimasti solo pochi passeggeri concentrati nelle altre vetture, dove il personale di bordo era impegnato nelle attività di controllo. Vetri rotti, sedili tagliati e divelti, estintori svuotati, escrementi abbandonati e attacchi di “writers” che hanno imbrattato le superfici interne ed esterne dei treni. Migliaia di ore di lavoro impiegate per il ripristino dei convogli e sottratte agli interventi per il miglioramento della qualità del servizio. Per contrastare il fenomeno, oltre all’assidua sorveglianza dei convogli da parte della Polizia Ferroviaria sono aumentati i controlli del personale ferroviario di Protezione Aziendale.

No comments