Vendono il Cialis on line, all’appuntamento si presenta la Polizia: denunciata una coppia

0

FIRENZE – La polizia ha denunciato una fiorentina di 46 anni ed il suo compagno, un 63enne originario della provincia di Taranto, per il reato di commercio all’ingrosso di medicinali.
Utilizzando un unico profilo virtuale sul web, la coppia avrebbe infatti postato un annuncio su Internet mettendo in vendita una confezione di Ciailis; all’inserzione avrebbe però risposto un cliente che, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, circa un anno fa avrebbe avuto un problema con la compravendita telematica di un cellulare proprio con lo stesso venditore.
Insospettito quindi da quel “nickname” l’utente ha allertato il 113: così, venerdì pomeriggio, nei pressi del centro commerciale di ponte a Greve, insieme all’acquirente, si sono presentati di fronte ai due venditori anche due agenti della Squadra Mobile che hanno sorpreso la coppia a vendere un’intera scatola di medicinali senza alcun titolo.
Dai primi accertamenti il “Cialis”, inscatolato in una confezione integra e sigillata, sarebbe stato acquistato all’estero durante una vacanza in Nord Africa e successivamente rimesso in vendita su Internet per 180 euro.

No comments

*