“Vergogna alla Lidl”, striscione del Gruppo Autonomo Viareggio a Follonica contro i fatti razzisti

FOLLONICA – Il Gruppo Autonomo Viareggio ha voluto esprimere il proprio dissenso rispetto ai gravi episodi di razzismo avvenuti ad un discount di Follonica dove due dipendenti hanno rinchiuso in un gabbiotto due rom e le hanno umiliate. “Si tratta di un gesto inqualificabile che ha visto, giustamente, la direzione del supermercato prendere provvedimenti contro i due dipendenti – affermano.

Il Gruppo Autonomo Viareggio presente a Follonica in occasione della gara di semifinale di Coppa Italia di hockey su pista tra Bassano e Viareggio, il 25 febbreaio, ha appeso uno striscione con su scritto “Vergogna alla LIDL”

Lascia un commento