Vestito bene e garbato truffa un’ultranovantenne

0

LUCCA – Nuova truffa, vittima un’anziana. Ieri  mattina, alle ore 10.30, la Squadra Volante è intervenuta presso l’abitazione di una signora ultranovantenne  in località Farneta.

Poco prima dell’intervento della Polizia, ha bussato alla porta della signora un uomo ben vestito che si è presentato come funzionario del Comune di Lucca con il compito di controllare se le banconote in possesso della donna fossero false.
La signora, tempestata dalla loquacità dell’uomo dal fare garbato, e confusa da tante terminologie “tecniche”, ha tirato fuori i suoi risparmi di una vita, forse 15 mila euro, consegnandoli nelle mani dello spregevole truffatore che in maniera repentina si è dato alla fuga, lasciando basita la povera vecchietta la quale, appena ha realizzato cosa le fosse accaduto, si è rivolta ad un nipote che a sua volta ha avvisato subito il 113.
I poliziotti hanno raccolto i pochi elementi forniti dall’anziana signora ma soprattutto hanno sentito tutti gli abitanti della  via, acquisendo da uno di loro utilissime informazioni circa l’autovettura usata dal truffatore.

Un efficace modo per contrastare tale odioso crimine è l’informazione agli anziani, spesso soli e ignari di essere vittime predestinate di tali delinquenti  senza scrupoli.
Sul sito della Polizia di Stato è riportata una casistica delle truffe più frequenti agli anziani che vale la pena far conoscere a genitori e nonni che non usano internet.

No comments

*