Viabilità, investimento di oltre 600 mila euro

0

LUCCA  – Partiranno nei prossimi giorni i lavori per la realizzazione della nuova rotatoria tra la strada regionale 435 “Lucchese” e la strada comunale “del Casalino”, nel comune di Capannori, progettata dalla Provincia di Lucca.

Lo scorso 1 settembre, infatti, l’amministrazione provinciale ha consegnato i lavori all’impresa esecutrice ‘Giannini Giusto srl’ di Porcari che ha vinto la gara d’appalto per la realizzazione della nuova riorganizzazione viaria destinata ad eliminare l’attuale semaforo fluidificando così la circolazione stradale.

Il nuovo rondò che sorgerà tra le due arterie avrà un diametro di 40 metri e sarà completato da marciapiedi e passaggi pedonali. I lavori prevedono, inoltre, alcune opere di completamento delle due rotatorie precedentemente realizzate in località Papao nel comune di Capannori. L’importo complessivo dell’intervento è di 610mila euro di cui 570mila da parte della Regione Toscana, ente proprietario della strada, e la parte rimanente a carico della Provincia.

“La nuova intersezione – spiega l’assessore provinciale alla viabilità Luigi Rovai – era uno dei progetti che la Provincia riteneva prioritari sul territorio capannorese per snellire la circolazione, soprattutto dei mezzi pesanti. L’opera, una volta conclusa, infatti, ridurrà significativamente i tempi di attesa lungo la direttrice Lucca-Pescia dovuti all’attuale impianto semaforico ed al contempo saranno elevati gli standard di sicurezza della circolazione”.

L’ultimazione dei lavori è prevista per febbraio 2015.

No comments