Viaggiava con 4500 euro falsi in tasca, arrestato dalla polizia in stazione

0

FIRENZE -La polizia ha arrestato un cittadino italiano di 20 anni originario di Napoli sorpreso con 225 banconote false da euro 20. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato fermato alla Stazione di Santa Maria Novella dagli uomini della polizia ferroviaria intervenuti alle ore 19.30 su richiesta di personale Trenitalia che lo aveva trovato senza biglietto a bordo di un treno. Durante il controllo, il ventenne ha subito fatto cenno di svuotare le tasche per mostrare che non aveva documenti con sé; ma durante il gesto gli è caduto inavvertitamente a terra un sacchetto di plastica che ha poi subito ripreso al volo nascondendolo sotto la felpa. La cosa non è ovviamente sfuggita agli agenti che hanno così scoperto i 4500 euro falsi contenuti in quella busta. Il giovane è finito in manette con l’accusa di spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate.

Sempre la polizia ferroviaria ha rintracciato in stazione un cittadino polacco di 42 anni sul quale pendeva un mandato di arresto europeo. L’uomo era ricercato in merito ad un ordine di carcerazione emesso dalle autorità polacche per il reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare commesso nel paese di origine. L’uomo è stato accompagnato al carcere di Sollicciano.

 

No comments

*