Viareggio Cup, l’Inter vince il torneo di calcio giovanile

0

PISA – INTER-HELLAS VERONA 2-1
Reti: 2′ pt. Bonazzoli (I); 15′ st. Cappelluzzo (H), 43′ Gyamfi (I).
Inter (4-3-3): Radu; Gyamfi, Sciacca, Yao Guy, Dimarco (38′ st. Miangue); Palazzi, Gnoukouri (45′ st. Steffè), Rocca; Camara, Bonazzoli, Ventre (20′ st. Baldini). A disposizione: Pissardo, Costa, Della Giovanna, Popa, Dabo, Crosato, Appiah, Rapaic. All. Vecchi.
Hellas Verona (4-4-1-1): Gollini; Boateng (10′ st. Perini), Rossi (1′ st. Riccardo), Boni, Tentardini; Bearzotti (45′ st. Dagnoni), Checchin (11′ st. Miketic), Guglielmelli, Speri (20′ st. Moretto); Fares; Cappelluzzo. A disposizione: Ferrari, Ocelka, Dagnoni, Gilli, Piccinini. All. Pavanel.
Arbitro: Mazzoleni di Bergamo. Assistenti: Manganelli di Valdarno e Ranghetti di Chiari.
Note: ammonito Rossi (H). Angoli 4-1. Recuperi 0′ pt, 5′ st.

E’ l’Inter la squadra campione della 67esima edizione della Viareggio Cup. In finale allo Stadio Anconetani di Pisa, i nerazzurri allenati dal mister Stefano Vecchi si  sono imposti 2-1 sul Verona.

I PREMIATI

L’attaccante dell’Inter Federico Bonazzoli è stato eletto all’unanimità «Golden Boy» della 67a Viareggio Cup. Bonazzoli inoltre ha vinto pure il titolo di capocannoniere del Torneo con 5 reti, premio condiviso col giocatore del Palermo Accursio Bentivegna.
Il titolo di miglior portiere della competizione è andato a Pierluigi Gollini dell’Hellas Verona mentre il portiere di riserva dell’Inter Marco Pissardoha ricevuto il premio in qualità di giocatore più giovane della finale essendo nato l’8 gennaio 1998.
Riconoscimenti infine per i due allenatori finalisti Stefano Vecchi dell’Inter (premiato col «Trofeo credito sportivo» dal commissario straordinario dell’Istituto per il Credito Sportivo Paolo D’Alessio) e Massimo Pavanel dell’Hellas Verona.

No comments

*