“Vite in movimento” per affrontare a 360° il tema dell’immigrazione

0

BORGO SAN LORENZO – Una giornata che faccia riflettere, senza stereotipi o pregiudizi, confrontando opinioni, numeri, immagini e sostituendole ad urla e strumentalizzazioni, nella quale cultura, informazione, arte, sport, si fondano avendo come trait d’union il tema dei migranti. E’ quella che si svolgerà sabato 5 dicembre, a Borgo San Lorenzo, organizzato dal Villaggio San Francesco con il Patrocinio del Comune di Borgo San Lorenzo dal suggestivo titolo di “Vite in Movimento”.
La giornata si aprirà con l’inaugurazione della mostra “Immagini Migranti”, visitabile nell’atrio del Palazzo Comunale fino al 13 dicembre ad ingresso gratuito, che raccoglie circa trenta foto donate dal fotoreporter siciliano Francesco Malavolta, fotogiornalista siciliano. Malavolta dal 1994 collabora con varie agenzie fotografiche nazionali ed internazionali, con organizzazioni umanitarie quali l’UNHCR e l’OIM e dal 2011 documenta, per conto dell’Agenzia dell’Unione Europea “Frontex”, quel che accade lungo i confini marittimi e terrestri del Continente. Da subito orienta quasi totalmente i suoi lavori sulle frontiere e di conseguenza sul flusso migratorio dei popoli, in particolare su quello proveniente dal mare. Segue le vicende dall’immigrazione fin dall’inizio degli anni Novanta, dai tempi del grande esodo dall’Albania. Le sue toccanti immagini servono a “disarticolare” l’idea che le migrazioni siano una specie di fenomeno idraulico: un “flusso” dove gli individui, il loro nome, la loro identità, e il loro sguardo, non esistono più.
Il taglio del nastro della mostra, le cui immagini al termine dell’esposizione saranno battute all’asta, il cui ricavato sarà devoluto alle associazioni che operano nel campo dell’accoglienza in Mugello, come tutti gli altri introiti della giornata, è previsto per le 9.30. All’inaugurazione parteciperanno il Sindaco, Paolo Omoboni, e l’Assessore alla Cultura, Cristina Becchi, che, dalle 10.15 parteciperanno con responsabili delle forze dell’ordine, delle associazioni di accoglienza, delle rappresentanti delle istituzioni religiose e soprattutto con operatori dell’informazione, nella attigua sala del Consiglio Comunale, alla tavola rotonda “Parole Migranti”. Un confronto, aperto a interventi, su come l’informazione affronta il tema dell’immigrazione, tra regole e strumentalizzazioni, sia a livello internazionale che sui territori che ospitano il flusso migratorio.
Alle 16, poi, in un clima che vuol essere di festa, presso il Campo Sportivo di Sagginale, le squadre di Villaggio San Francesco, Radio Mugello e Pro Loco Borgo San Lorenzo, nel quale si distribuiranno anche un gruppo di migranti ospiti sul territorio, si affronteranno in un divertente triangolare che prenderà il suggestivo di titolo di “Trofeo dei Popoli”, che avrà anche un premio “a tema”. La serata, sempre in un clima di condivisione, si concluderà, sempre presso la struttura sagginalese, con un gustoso “Terzo tempo” prettamente mugellano. Una cena di raccolta fondi (dal costo 20 euro con prenotazioni 339/3767210 o allo 055/8453822).
Alla manifestazione, a vario titolo, collaborano a vario titolo, Pro Loco Borgo San Lorenzo, ASD Sagginale, Photo Club Mugello, AVIS Borgo San Lorenzo, Associazione Progetto Accoglienza, Associazione Insieme, Coop Cristoforo, Radio Mugello, Studio Noferini e Periscopio Comunicazione.

No comments

*