19 nuovi alloggi e la convenzione per l’ampliamento della Croce Verde

0

FORTE DEI MARMI – Il Consiglio comunale ha approvato il Piano Attuativo d’iniziativa privata riguardante l’ambito di trasformazione AT1 per la realizzazione di diciannove nuovi alloggi destinati alla prima casa. Un altro importante passo avanti verso il soddisfacimento dell’esigenza abitativa dei cittadini residenti. E’ stata invece rinviata l’adozione del Piano attuativo d’iniziativa privata riguardante l’ambito AT3- comparto AT 3, a causa dell’osservazione della Soprintendenza. Approvati anche gli altri punti all’ordine del giorno, fra i quali lo schema di convenzione del progetto di ampliamento dell’immobile di proprietà comunale, che ospita la Croce Verde. “Il progetto di massima presentato dall’associazione – ha spiegato il vice sindaco Michele Molino- aveva già avuto il parere favorevole dalla giunta la scorsa estate. Adesso, la convenzione approvata dal consiglio prevede l’erogazione di un contributo annuo di 50.000,00 euro per far fronte al mutuo di 860.000,00 euro di durata ventennale che l’associazione chiederà alla banca. La nuova convenzione prevede poi la presenza del sindaco o di un suo delegato all’assemblea per l’approvazione del bilancio dell’associazione, allo scopo di verificare insieme periodicamente la situazione, visto l’impegno finanziario assunto dall’ente in questo importante progetto per l’intera comunità. Siamo soddisfatti della conclusione di questo iter, che consentirà di migliorare ulteriormente i servizi di questa importante realtà associativa cittadina”. Come si ricorderà, l’ampliamento della Croce Verde, prevede l’aumento degli spazi relativi alla Casa della Salute, così come disposto dall’Asl per ottimizzare i servizi rivolti ai cittadini. Il progetto preliminare, opera dell’architetto Marco Pacini e dell’architetto Marco Piero Paolini, che hanno avuto la collaborazione di altri professionisti del settore, servirà a migliorare i servizi offerti dalla Croce Verde, anche in ordine agli ambulatori, che verranno aumentati di tre unità, ai servizi funebri e alla sala commiato. Un intervento importante sarà la realizzazione di bagni pubblici accessibili dal parco giochi; i servizi, riservati agli adulti e ai bambini, risponderanno alle esigenze dei piccoli frequentatori del parco giochi di via Matteotti e saranno sorvegliati da un custode. Inoltre, cambieranno le uscite dei mezzi che verranno spostate sul viale a mare. Il progetto non prevede interventi alla pineta retrostante, ma tutto riguarderà l’edificio esistente, che verrà reso speculare rispetto alla sua attuale struttura e ampliato laddove oggi insiste una tettoia. “Esprimo soddisfazione per il voto unanime in consiglio comunale riguardo l’approvazione della convenzione con la pubblica assistenza Croce Verde- ha aggiunto Simone Tonini presidente del consiglio comunale -un intervento importante per una struttura fondamentale che così trova le risorse per l’intervento di ampliamento. Il Comune nella convenzione ha deliberato di dare un contributo di € 50.000 per 20 anni all’associazione a copertura del mutuo che consentirà l’esecuzione dell’intervento oltre alla garanzia fideiussoria a testimonianza dell’attenzione e della grande considerazione verso questa realtà assistenziale cittadina”

No comments

*