A Camaiore si lavora per il rafforzamento della differenziata

0

L’ amministrazione comunale di Camaiore continua a monitorare la raccolta dei rifiuti a Lido di Camaiore visti i problemi sorti durante il fine settimana.

L’assessore Davide Dalle Mura ha effettuato un sopralluogo, insieme ai tecnici Sea, nelle zone dove vi sono registrati i maggiori disagi.

Le aree che evidenziano una criticità sono il viale Pistelli e il viale Colombo, dove alle molte attività esistenti si affiancano abitazioni utilizzate solo durante il fine settimana. In queste aree è stato verificato che la raccolta differenziata non viene effettuata secondo le linee guida presentate da Sea e dal comune di Camaiore.

Il sopralluogo ha evidenziato come i sacchi di immondizia che hanno creato questo disagio siano composti da materiale soggetto a raccolta differenziata e quindi avviato al riciclo. Tali rifiuti sono abbandonati senza tenere conto né degli orari di conferimento, né delle isole ecologiche attrezzate per la raccolta differenziata recentemente allestite dall’amministrazione comunale.

Il perdurarsi di questi comportamenti provoca un grave danno alla comunità: questa condotta sbagliata manifestatasi a Lido di Camaiore influenza i dati dell’azione sull’intero territorio comunale, vanificando l’importante investimento del Comune nella raccolta porta a porta. Evidenti, quindi, le differenze di comportamento rispetto ad altre aree, dove la misura è attuata con più solerzia dai cittadini.

I rifiuti abbandonati e ammassati in strada fuori dalla raccolta differenziata concordata creano prima di tutto un problema sanitario, in seconda battuta danneggiano il decoro urbano della frazione, soprattutto in periodo estivo.

L’Assessore Dalle Mura dichiara: “L’amministrazione, di concerto con Sea, sta valutando il rafforzamento della raccolta nella zona di Lido di Camaiore per la stagione estiva. L’intervento ha un costo extra rispetto al servizio stabilito.

Di fronte a questo impegno del comune di Camaiore, chiediamo ai cittadini e ai commercianti il pieno rispetto delle modalità della raccolta differenziata stabilite. Ricordo che, al ripetersi della situazione, ogni comportamento non corretto verrà sanzionato dalla polizia municipale come stabilito da normativa vigente.L’ amministrazione confida nel buon senso di cittadini e commercianti e nel loro rispetto della comunità”.

No comments

* VERIFICA SCRIVI I CARATTERI CHE VEDI NELL'IMMAGINE SOPRA