A Forte dei Marmi il primo premio per la raccolta dell’organico

0

FORTE DEI MARMI – Nuovo importante riconoscimento per la raccolta rifiuti.  Forte dei Marmi  si è aggiudicata il primo premio nella   seconda  edizione del Premio “Il Comune più organico”, promosso dalla Casa Editrice “Il Verde Editoriale”di Milano, dedicato alle amministrazioni comunali che si sono distinte per aver attuato sul loro territorio politiche informative e operative rivolte alla filiera riduzione –recupero –riciclo dei rifiuti biodegradabili e compostabili.  Forte dei Marmi è rientrata nella  2ª categoria, riservata ai comuni da 5.000 a 15.000 abitanti. Inoltre, è stata segnalata, sempre per la seconda categoria,  nella quindicesima edizione “La città per il Verde”, che valorizza l’operato delle amministrazioni virtuose e attive, impegnate nel verde pubblico. “E’ un premio che ci gratifica – ha dichiarato l’assessore ai lavori pubblici e ambiente Emanuele Tommasi – e ci fa ben sperare per il futuro, in cui, come ricordo sempre, la differenziazione dei rifiuti è d’obbligo per cercare di  salvaguardare l’ambiente e risparmiare sulla raccolta”.

La cerimonia di premiazione  si terrà nell’ambito del Salone internazionale del florovivaismo “Flormart”, alla Fiera di Padova, il giorno 11 settembre, con inizio  alle 9.15, nel corso della quale saranno rese pubbliche le motivazioni della commissione e consegnata la targa di riconoscimento. Ai vincitori verranno regalati 50 cestelli con 1250 sacchetti in carta riciclata per l’avvio di una sperimentazione speciale della raccolta dell’organico, offerti dall’azienda Sumus Italia, sponsor dell’iniziativa. Inoltre, a tutti i partecipanti presenti, Touring Club Italiano regalerà la guida alle Bandiere arancioni, il marchio di qualità turistico ambientale per l’entroterra che l’Associazione assegna ai piccoli Comuni da oltre dieci anni.

No comments

*