A Lido di Camaiore una corsa multicolore formato famiglia

0

CAMAIORE – Dopo l’esordio a Cervia la ColorVibe 5 Run, corsa non competitiva che impazza in Stati Uniti, Canada e Australia approda in Versilia: appuntamento sabato 30 agosto sul lungomare di Lido con 5 km di colori, musica, gusti, profumi e armonia, per la prima volta con un occhio di riguardo per i partecipanti più piccoli e i loro accompagnatori. Raccolta fondi per l’ospedale pediatrico “Meyer” con il Nicco Fans Club Onlus.

 Una corsa non competitiva che stuzzica i cinque sensi: è la ColorVibe, 5 vibranti chilometri da correre o passeggiare in un turbinio di colori, suoni, sapori, profumi ed energia “sparati” sui partecipanti ad ogni 1000 metri percorsi. Uno tsunami di allegria, organizzato da ColorVibe Italia in collaborazione con Balneari Lido di Camaiore-Consorzio Riviera Toscana e il patrocinio del Comune camaiorese che, sabato 30 agosto, travolgerà il lungomare Europa, la spiaggia e parte di viale Bernardini attraverso un tracciato “a otto” con partenza e arrivo in piazza Lemmetti.
 
Proprio qui, dalle 10 del giorno della corsa, aprirà il ColorVibe Village dove i partecipanti potranno ritirare la Vibe Bag compresa nell’iscrizione (con maglietta ufficiale, pettorale, bustina di colore da usare per il party finale, fascetta tergisudore, tatuaggi temporanei e gadget degli sponsor) ma anche godere delle attività di intrattenimento: zumba, riscaldamento muscolare, musica e informazioni insieme ad amici, parenti o semplici spettatori.
 
Iscrizioni già aperte online sul sito ufficiale (www.colorvibe.it), negli stabilimenti balneari di Lido (con sconto “beach”) e, al villaggio, sabato, fino alle 17,30, quando scatterà il pronti-via: i partecipanti percorreranno il lungomare fino al pontile poi, con una svolta a sinistra, entreranno in spiaggia e, proseguendo in direzione nord, arriveranno allo stabilimento numero 67 (Vigili del Fuoco); curva a destra per rientrare sul lungomare in direzione pontile e, nei pressi dello stesso, nuova svolta a destra per reimmettersi sulla battigia che percorreranno fino alla spiaggia libera. Qui, con l’ultima virata a sinistra, troveranno il camminamento che li condurrà all’arrivo, in piazza Lemmetti.
 
Ad ogni chilometro percorso, i partecipanti attraverseranno un Vibe Point (4 totali) dove saranno stuzzicati i cinque sensi: una tinta ogni volta diversa verrà usata per colorare i partecipanti, una musica a tema caratterizzerà il passaggio di tutti i partecipanti, una bevanda aromatica sarà messa a disposizione di tutti al termine di ogni Vibe Point. Inoltre profumi orientali e cheering point chiuderanno il cerchio emozionale che caratterizza l’esperienza di ColorVibe.
 
All’arrivo, i partecipanti si ritroveranno nel cuore del Vibe Village per festeggiare con un Vibe Party finale: una gigantesca esplosione di colori che saluterà la conclusione dell’evento a ritmo di musica. Ogni concorrente, infatti, avrà a disposizione nel proprio kit una bustina di colore da poter utilizzare e, seguendo il timing dello speaker ufficiale, Paolo Picchi Twin, ogni 15 minuti circa ci sarà un meraviglioso “lancio collettivo”.
 
Tutto con un occhio di riguardo al… formato famiglia, target abituale per la spiaggia lidese: gli organizzatori hanno infatti predisposto una PromoVibe per bambini e accompagnatori, un’idea che, parola del presidente di AssoBalneari Lido Luca Petrucci, “è piaciuta molto ai nostri clienti, tanto che diverse famiglie hanno deciso di tornare per il fine settimana o prolungare il loro soggiorno”. Grazie anche ai pacchetti promozionali lanciati per l’evento dall’associazione Albergatori di Lido di Camaiore, con tariffe speciali riservate ai partecipanti alla ColoriVibe che rinnovano il sodalizio spiaggia-hotel già collaudato in occasione della rassegna cinematografica sulla spiaggia “Lido Cinemare”.
 
“Ringrazio l’Associazione Balneari – ha dichiarato il sindaco di Camaiore, Alessandro Del Dotto – per aver curato questa iniziativa, frizzante e caleidoscopica. La ColorVibe porta gioia, divertimento intelligente e giovani fin sulla battigia di Lido di Camaiore e il Comune è onorato di patrocinare un evento che, seppur spiccatamente all’insegna dell’intrattenimento, non dimentica chi deve affrontare quotidianamente la battaglia per la vita”.
 
Infatti ampio spazio sarà riservato alla solidarietà: “ColorVibe – spiegano gli organizzatori – correrà al fianco del Nicco Fans Club Onlus, associazione di Poggio a Caiano che sostiene giovani e giovanissimi pazienti dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, mettendo a disposizione un’area del Vibe Village e consegnandole l’intero ricavato delle offerte ricevute per il servizio di deposito borse”.
 

No comments

*